SOCIAL NOT-WORK

10 Lug

Mentre i più “giovani” se ne vanno a lavorare in cerca di improbabili realizzazioni ammazzando la giornata su Facebook, Twitter e altri social net-work, gli umarells se ne vanno nei parchi delle città assolate e fanno le stesse identiche chiacchiere: Monti, lo spredd, la crisi, i tali, la spending reviù… e il giorno dopo tutto come prima.

foto di danilo masotti 

Annunci

4 Risposte to “SOCIAL NOT-WORK”

  1. Il Viviani luglio 10, 2012 a 3:32 pm #

    Potessi non lavorare farei così anche io… è molto “più meglio”!

    Mi piace

  2. Beep Beep Mommy luglio 11, 2012 a 9:31 am #

    scoperto quasi per caso, ma che bello questo blog…questo tema, soprattutto.
    ” educano i nipotini mentre entrambi andiamo a lavorare in cerca di improbabili realizzazioni mantenendo sia i nipotini, sia noi che andiamo a lavorare”. Sacrosanto!
    A presto
    ;)

    Mi piace

  3. Danilo Masotti (@umarells) luglio 15, 2012 a 12:22 pm #

    Sacrosanto si. maggiori dettagli nel libro

    Mi piace

  4. francesca maggio 28, 2013 a 4:26 pm #

    e’ difficile trovare persone competenti su questo argomento, ma sembra che voi sappiate di cosa state parlando! Grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: