3 Apr

PASQUA IN CITTA’

Pasqua, i morsi della crisi si fanno sentire sempre di più e la GENTE abbandona la città per trascorrere tre o più giorni di vacanza.
A presidiare la metropoli di provincia i nuovi e i vecchi bolognesi.

foto di stefi
Annunci

Una Risposta to “”

  1. patrizius aprile 5, 2010 a 8:00 pm #

    L' umarell, (vocabolo del  vernacolo bolognese, che significa  omettino, omino ),   secondo il suo" scopritore " , e divulgatore Danilo Maso  Masotti,  è colui,  a quel che capisco, una persona anziana o di un'età anagrafica ancora  giovane, ma anziana come mentalità e intelletto , pensionata e non, insomma un individuo facente parte di una ben determinata categoria di persone che si pone  con atteggiamento dubitativo,  negativo e/o repulsivo, scostante  e financo di disprezzo nonchè  di scarsa e  malcelata sopportazione, di fronte alla vita frenetica consumistica della nostra  società contemporanea, vista nelle sue molteplici manifestazioni sociali, morali, etiche,  di costume ecc. ecc.  L' umarell a quanto pare dirci Masotti, è un curioso per indole e natura, un iperattivo della cosiddetta terza età, con una capacità innata di mimetizzarsi, sotto un' apparente aria sorniona  e di mitezza di carattere,  sempre  in movimento in ogni direzione della sua città, dei suoi luoghi, onnipresente  per additare, svelare e rivelare, denunciare all' umanità, e alla sua cerchia di confratelli, i mali, le inconguenze, le storture, gli abusi, il malcostume, le aberrazioni  e l' approsimazione  della  società contemporanea, tramite una comparazione ossessiva col suo più remoto o recente passato, o meglio dire vissuto e secondo i canoni della sua  filosofia di vita, classificabile  nella categoria  del cosiddetto 'nonno brontolone' , ma con una più spiccata connotazione negativa del termine.Le opinioni dell' umarell,  le sue sentenze, i suoi commenti  rispecchiano in toto la sua ortodossia di giudizio e sono sempre  dogmatici e inappellabili come i   comandamenti fideistici.  Lascio a voi dunque, scoprire e individuare l' umarell dormiente che è in voi, o la moltitudine degli umarrell  che finora avete incontrato ed inconsapevolmente ignorato  seppur nella  loro fantasmatica, quanto  copiscua presenza.Un  mondo insomma, che incontrovertibilmente, secondo l' autore suddetto, si sta sempre più umarellizzando.Potete anche consultare per saperne di più, il blog di Masotti,  di cui agevolo, qui sotto il link: Ciao e auguriPatrizio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: