Archivio | ottobre, 2009
5 Ott


QUEL MURO DEL LAGO DI COMO

Il signor Innocente Proverbio è un umarell e come tutti gli umarells che cosa fa? Va a vedere i cantieri. Così, sbirciando da un oblò nella palizzata, si accorge del misfatto. E siccome la seconda cosa che fanno i pensionati dopo guardare i cantieri è scrivere al giornale locale, il signor Innocente Proverbio avverte il quotidiano «La Provincia», al quale non par vero di aprire una battaglia epocale: dopo Berlino, anche Como ha finalmente il suo muro da abbattere. [leggi]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: