20 Mag


UMARELLS E VIGILI DI PRIMO PELO


Non tutti gli incroci sono uguali e per fortuna c’è sempre un umarell pronto a scendere dal sellino della bicicletta per andare ad aiutare il vigile neoassunto
addetto alla non facile gestione del flusso veicolare del giroditalia.

foto di daniela torino
Annunci

7 Risposte to “”

  1. PaulGatti maggio 20, 2009 a 9:16 pm #

    Provvidenziale….

    Mi piace

  2. che2maroni maggio 20, 2009 a 9:32 pm #

    L’umarell c’è.

    Mi piace

  3. che2maroni maggio 20, 2009 a 9:36 pm #

    oggi ne ho visto uno stupendo, ma non avevo la fotocamera.. aveva tirato fuori una sedia pieghevole dal baule e si era messo lì seduto, al bordo di un parcheggio, col baule rimasto aperto. giuro, sembrava controllasse che tutti parcheggiassero per bene…

    Mi piace

  4. maso_ maggio 21, 2009 a 7:56 am #

    dopo ormai 4 anni di foto di umarells, continuano a stupirmi :-)

    Mi piace

  5. MarioPellacani maggio 21, 2009 a 8:36 am #

    Corse podistiche e ciclitiche sono una manna per gli umarells-dirigisti. Con la paletta in mano e la casacca fosforescente potrebbero fermare alluvioni e invasioni di extraterrestri.

    Mi piace

  6. MarioPellacani maggio 21, 2009 a 8:39 am #

    Per i felsinei, sara’ imperdibile sabato l’arrivo in citta’ del Giro d’Italia. Umarells sugli scudi.

    Mi piace

  7. utente anonimo maggio 22, 2009 a 9:35 am #

    a Milano domenica e’ venuto fuori un casino perche’ non c’erano umarells ad aiutare i vigili

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: