5 Mar

L’UMARELL PORTA CONSIGLIO

L’umarell segnala il problema.
L’umarell fornisce la soluzione

foto di Francesca (per il collettivo The Fisters)
Annunci

16 Risposte to “”

  1. marabotto marzo 5, 2009 a 4:04 pm #

    quand’ero cinna mio nonno mi diceva: “stefi stai attenta che se non la smetti scossa l’alberino delle noci”

    Mi piace

  2. Odescalchi marzo 5, 2009 a 4:27 pm #

    non ho capito sei di Bologna?? ci vengo domenica!

    Mi piace

  3. utente anonimo marzo 5, 2009 a 5:00 pm #

    noi davanti alla porta trovammo un simile messaggio, con tanto di posacenere

    Mi piace

  4. utente anonimo marzo 5, 2009 a 6:25 pm #

    ma sotto inizia un altro avviso, o e’ lo stesso tradotto in italiano con “scuotere” al posto di “scossare”, per gli inquilini stranieri?

    Ma.Pe.

    Mi piace

  5. Ary72 marzo 6, 2009 a 11:30 am #

    E c’ha ragione lui c’ha! Incivili.

    Mi piace

  6. COMPAGNOPABLO marzo 6, 2009 a 11:45 am #

    Mumble…mumble….la foto nasconde qualcosa ed il cartello umarellico sembra essere posto sotto un vetro che riflette….fatto sta che non risulta chiaro cosa i signori condomini sono vivamente e non mortalmente pregati di non gettare….dopo oggetti vari alquanto generici si passa allo specifico e il riflesso o forse la censura non lascia intravedere cosa chide di preciso il nostro umarell…mah…dal fatto che vuole far comprare dei posaceneri viene spontaneo pensare a cicche ma chissà…la misteriosa parola umarellica potrebbe assumere diversi significati….Cacche???
    Gnocche???? Sacche????

    Mi piace

  7. utente anonimo marzo 9, 2009 a 8:46 am #

    cotiche

    Ma.Pe.

    Mi piace

  8. azaleabionda marzo 9, 2009 a 11:29 am #

    la parola che non si legge direi che è “cicche” visto che dopo propone l’uso del portacenere.E’un tipico cartello di umarell bolognese doc .Il verbo “Scossare” è proprio tipico del nostro parlato quotidiano.

    Mi piace

  9. COMPAGNOPABLO marzo 9, 2009 a 1:28 pm #

    Già…tutto lascia a prevedere che la misteriosa parola che il riflesso copre sia CICCHE….ma questo potrebbe essere troppo lineare e scontato…ma qui siamo di fronte ad un cartello umarellico che fra duemila anni potrebbe assumere importanza archeologica ed essere decifrato come la stele di rosetta…la filosofia dell’umarell ci ha sempre insegnato che tutto ciò che noi crediamo e vediamo per loro non rappresenta il reale lineare….indi propendo per la decriptazione di Mario…COTICHE mi sembra la parola chiave….

    Mi piace

  10. utente anonimo marzo 9, 2009 a 10:10 pm #

    Il verbo “scossare” fa saltar fuori d’un balzo l’essenza umarellica di questo cartello!
    Che spettacolo!

    Mi piace

  11. giale68 marzo 10, 2009 a 2:49 pm #

    in Toscana diciamo …’scòtere’…..tipo:
    ‘scòtilo un po’…’…la ‘scossa’ è quella che ti dà la corrente elettrica…
    però ‘cicche’ inteso come mozzicone è uguale…Mentre qui al Norde…(dove vivo), la cicca è quella che in toscana chiamiamo ‘cingomma’…ovvero la ‘gomma da masticare’……
    ….della serie…l’accademia della crusca….dei poveri!!!

    Mi piace

  12. utente anonimo marzo 10, 2009 a 2:53 pm #

    Vorrei altresì rimarcare l’uso del sostantivo PEDANA, tanto amato da noialtri felsinei ma sconosciuto al resto del mondo…

    Mi piace

  13. marconanna marzo 10, 2009 a 3:19 pm #

    Un cinque al commento #12. E’ assolutamente vero che lo slang pedana non esce dalle mura.

    Mi piace

  14. marabotto marzo 10, 2009 a 5:49 pm #

    mi permetto di dissentire sul termine pedana;
    su un discusso dizionario della lingua italiana leggo:

    tappeto che si pone ai lati del letto; scendiletto

    Mi piace

  15. utente anonimo marzo 11, 2009 a 4:57 pm #

    Concordo per la parola “pedana”, è tipica nostra, un po’ come il “panno”. Enrica

    Mi piace

  16. utente anonimo marzo 18, 2009 a 2:32 pm #

    “non scossare” e’ splendido :D

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: