12 Nov

UOSHARELL

Piove a dirotto.
L’umarell scende in strada con l’ombrello e l’apposito prodotto.
Poi lava la macchina.

foto di metabeta
Annunci

15 Risposte to “”

  1. Melina2811 novembre 12, 2008 a 10:02 pm #

    ci vuole molta fantasia per fare queste cose…. comunque qui a Catanzaro è stata una bellissima giornata… ciao da Maria

    Mi piace

  2. melacecca novembre 12, 2008 a 10:35 pm #

    fantasticoooma ti avevo già detto che questo sito è meraviglioso? i tuoi scatti sono fantastici e molto creativi, hai proprio l’occhio per cogliere le situazioni più buffe o tenere…e le didaascalie alle foto completano l’ opera!

    Mi piace

  3. utente anonimo novembre 13, 2008 a 12:28 am #

    Ma le 2 auto sono identiche!!!

    Mi piace

  4. utente anonimo novembre 13, 2008 a 8:29 am #

    A volte ci sono antefatti che, a conoscerli, rendono certe situazioni meno incomprensibili: se fosse appena passato di là un piccione con la diarrea fulminante, ad esempio..?
    siu

    Mi piace

  5. tonnios novembre 13, 2008 a 8:44 am #

    e se fosse che è una macchina in doppia fila o che chiude un passo carraio e l’umarell gli sta nebulizzando sopra mix solfo-nitrica (colorata di blu per celare il gesto sovversivo)?

    Mi piace

  6. maso_ novembre 13, 2008 a 10:38 am #

    fantasticoooma ti avevo già detto che questo sito è meraviglioso? i tuoi scatti sono fantastici e molto creativi, hai proprio l’occhio per cogliere le situazioni più buffe o tenere…e le didaascalie alle foto completano l’ opera!

    Grazie!
    Le foto, come puoi leggere, non sono tutte mie, pubblico le foto migliori che mi arrivano a umarells(chiocciola) email.it.
    Le didascalie invece sono mie.
    Sappi che da questo blog è nato il libro UMARELLS (Edizioni Pendragon – 2007)

    Mi piace

  7. utente anonimo novembre 13, 2008 a 3:34 pm #

    Può darsi che stia spruzzando uno di quei liquidi anti-pioggia che fanno scivolare via le gocce, strano però che lo dia sul cofano perché solitamente si dà sul vetro.

    Mi piace

  8. utente anonimo novembre 13, 2008 a 4:39 pm #

    Io non ci vedo niente di incomprensibile, l’umarell ha deciso di sfruttare il getto di pioggia per lavare la macchina, coadiuvandone l’effetto lavante con un po’ di prodotto schiumogeno. Magari è un detersivo fatto in casa e poi riversato nello spruzzino del Vetril, riciclato all’uopo.

    Bandini

    Mi piace

  9. maso_ novembre 13, 2008 a 4:41 pm #

    Bandini esperto di rein uoscing ;-)

    Grazie della dritta, vado giù in cortile a lavare la macchina che qui piove a dirotto.

    Mi piace

  10. utente anonimo novembre 14, 2008 a 7:28 am #

    Trovo che sia un’idea geniale.
    Mi preoccupa un po il lato ecologico ma è comunque un’idea geniale.

    bruno.

    Mi piace

  11. utente anonimo novembre 14, 2008 a 2:35 pm #

    L’umarell parsimonioso, visti i tempi, approffitta della pioggia per non sprecare l’acqua potabile..è ammirevole! Enrica

    Mi piace

  12. maso_ novembre 14, 2008 a 2:36 pm #

    Umarell sostenibile

    Mi piace

  13. Tracer novembre 17, 2008 a 11:06 pm #

    Pero’ la foto e’ mia ! :) ciao bel sito

    Mi piace

  14. utente anonimo dicembre 1, 2008 a 8:10 pm #

    oDdio…ma perchè???

    Mi piace

  15. utente anonimo aprile 1, 2009 a 3:52 pm #

    Umarell otimizescion.

    L’ottimizzazione è una creazione umarellica, molto prima che la scoprisse il “marcheting”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: