22 Ott


IL VENERDI’ 17

Il carico, lo scarico, la disesa, il garag… troppa simbologia umarellica.
Come si fa a non essere superstizioni?

foto di wagner
Annunci

12 Risposte to “”

  1. cirenaicadoc ottobre 22, 2008 a 10:54 pm #

    La V di venerdì fa venire la pelle d’oca solo lei

    Mi piace

  2. utente anonimo ottobre 23, 2008 a 10:12 am #

    Fabriano squadrato. Che finezza.

    Mi piace

  3. marabotto ottobre 23, 2008 a 10:16 am #

    l’avrà trovato in un rusco, il blocco fabriano dico

    Mi piace

  4. COMPAGNOPABLO ottobre 23, 2008 a 10:30 am #

    Non penso l’abbia trovato nel rusco…il blocco fabriano non è più in commercio da quando la fiat ha smesso di produrre la 600…l’umarell non butta via nulla…il blocco è un vecchio ricordo dei suoi trascorsi scolastici.
    Bello il finale con quel garag molto musicale….sarebbe stato ancora meglio se avesse scritto grag…

    Mi piace

  5. marabotto ottobre 23, 2008 a 11:33 am #

    @COMPAGNOPABLO
    si vede che non vai per ruschi, come me

    Mi piace

  6. ErreNoveNove ottobre 23, 2008 a 2:35 pm #

    ma avete notato l’orario di inizio dei ciappinaggi in garagg ?

    Mi piace

  7. marconanna ottobre 23, 2008 a 2:59 pm #

    Disesa è un trionfo.

    Mi piace

  8. cirenaicadoc ottobre 23, 2008 a 7:06 pm #

    Non dimenticate che ogni tanto agli umarells viene lo strippo dello “sgombro” e cacciano nel rusco delle cantine e degli armadi interi, inclusi oggetti di valore.
    Mio babbo buttò via delle cose che oggi le vedo su ibei e mi vengono istinti suicidi al pensiero di quanto valevano

    Mi piace

  9. utente anonimo ottobre 24, 2008 a 3:59 pm #

    Vedere questa foto di venerdi pomeriggio dopo una settimana di duro lavoro è fantastico!!!! W gli umarells!!!! Enrica

    Mi piace

  10. utente anonimo ottobre 24, 2008 a 6:53 pm #

    Favoloso. Non ho parole. Mancano un po’ a Londra le piccole perle di saggezza della madrepatria!
    Cheers,

    Giulia

    PS: adoro i venerdì 17

    Mi piace

  11. utente anonimo ottobre 28, 2008 a 11:51 am #

    Eeehhh la vita è un sali e sendi…

    Mi piace

  12. mazzetta ottobre 30, 2008 a 1:27 am #

    mo soppa…
    l’ho pensato nel suo stanzino che alterna il rosso e il nero,
    trovare nel rusco (nella campana della carta) eventuali brutte copie non avrebbe prezzo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: