7 Mag

LA CAMPIONESSA ZEBRATA

Ad Alassio (SV) gli umarells più competitivi fanno la fila per sfidare la campionessa di bocce, altri si limitano a guardarla dall’alto. Non c’è storia. Troppo forte.

foto di micu
Annunci

8 Risposte to “”

  1. utente anonimo maggio 8, 2008 a 10:35 am #

    Che affronto per i poveri umarells.
    Come se uno di loro provasse a battere una zdoura nella fila alle poste il giorno della pensione.
    Ma.Pe.

    Mi piace

  2. marconanna maggio 8, 2008 a 12:12 pm #

    Vorrei sapere se quello con la maglia verde ed il cappello è l’allibratore che accetta le scommesse….

    Mi piace

  3. giale68 maggio 8, 2008 a 2:53 pm #

    ..scusate..ma da donna vorrei porre l’attenzione sulla perfetta acconciatura della signora che è sicuramente andata la mattina stessa dalla parrucchiera per fare un po’ di gossip e per dare una ritoccatina al suo ‘grigio’ natùre.

    Mi piace

  4. AbsinthTurin maggio 8, 2008 a 4:24 pm #

    la donna faceva parte della swinging Alassio

    Mi piace

  5. marabotto maggio 8, 2008 a 4:43 pm #

    @giale68
    perchè la sciccheria della maglia?
    io una maglia così elegante la metterei solo se andassi in rispettosa udienza dal papa!
    stefi

    Mi piace

  6. utente anonimo maggio 8, 2008 a 5:17 pm #

    concordo sulle annotazioni in merito al look molto curato della zdaura… ma avete notato come in vista dell’ardua tenzone con quella sfilza di umarells vogliosi di vittoria si stia concentrando secondo i più moderni dettami del training autogeno, e forse anche dello yoga e dello zen?
    siu

    Mi piace

  7. utente anonimo maggio 12, 2008 a 9:28 am #

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Giuseppe Mincuzzi meglio conosciuto come Er Poeta Metropolitano. Sono uno scrittore,cantante, attore. Ho scritto alcnuni libri di poesie in vernacolo, quasi tutte a sfondo sociale. Sono qui per chiedervi il vostro aiuto. Sto partecipando ad un concorso di poesia molto prestigioso, che ha una cassa di risonanza molto importante. Partecipo con una delle mie poesie più sentite, dedicate agli anziani ma soprattutto a tutte quelle persone poco sensibili verso gli anziani. Se vincerà verrà letta da un grande attore ed ascoltata a livello nazionale. Prima di dirvi come votare vorrei farla leggere a tutti voi:

    Nun poi lassallo solo
    di Giuseppe Mincuzzi

    Te chiameno nonno, vecchio oppuro anziano,
    sicuro che pe’ me, nun sei de secònna mano.
    ‘Ste rughe che ciài ‘n faccia, mica te l’hanno rigalate,
    so’ fatiche ed esperienze in anni accumulate.

    Nun c’e’ libbro de storia che te possa da,
    lo stesso arricchimento, ed è solo verità.
    Saranno puro vecchi, ma nun ce sta paragone
    Co’ la stupidità, de ‘n giovane cojone.

    Tante vorte me so’ sarvato davanti a ‘n problema,
    accettanno un buon consijo da chi ce passa prima.
    Le scene poi più belle, l’ho viste ar parchetto
    quanno li nipoti passeggeno pe’ mano cor nonnetto.

    Nun ve fanno tenerezza quanno li vedi er giorno,
    davanti a ‘n cantiere novo, raddunati tutt’intorno?
    Si je chiedi che ce stanno a fa, la risposta è scontata:
    “A giovinò lassece perde, ce passamo la giornata”.

    Li fii so’ proprio ‘nfami li sfruttano a faje male
    poi quanno ariva l’estate li chiudono drento ‘n ospedale.
    Penzate cor cervello e ve consijo fatelo spesso,
    che ‘n giorno non lontano ve capiterà lo stesso.

    1°- Per votare “le proprie poesie preferite” è necessario iscriversi online (entro il 10 novembre 2008), compilando apposita form, al sito: http://www.premiolaurentum.eu/

    2°- (una volta iscritti e fatto il login) Click su titolo poesia;

    3°- (in fondo alla poesia) Click su: “RICHIEDI IL CODICE PER VOTARE”

    4°- Il CODICE vi arriverà tramite SMS (sul numero di cell. che avete digitato al momento della registrazione)

    5°- PER VOTARE dovrete digitarlo (sempre sotto la poesia) su: “Inserisci il codice che hai ricevuto via sms”.

    6°- Click su VOTA.

    ****************

    …E’ fatta! Con un solo voto: 9 punti verranno assegnati alla poesia che avete prescelto. Avete a disposizione tre voti. Oltre il voto si può lasciare anche un commento di 500 battute.

    Ricorda l’autore è Giuseppe Mincuzzi e la poesia “NUN POI LASSALLO SOLO”

    Grazie e scusate l’invadenza

    Con affetto

    Er Poeta Metropolitano
    http://www.mincuzzi.net

    Mi piace

  8. utente anonimo maggio 12, 2008 a 7:21 pm #

    Apporto qualche correzione alle prime righe:

    >Buongiorno a tutti, mi chiamo
    >Giuseppe Mincuzzi meglio conosciuto
    >come Er Poeta Spammone

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: