Archivio | aprile, 2008
20 Apr

UMARELLS E TELEFONO

L’umarell doc ha un telefono fisso (raramente cordless), paga il canone alla telecom e non possiede un telefono cellulare, ma se proprio ne deve avere uno, lo utilizza in rarissimi casi e solo ed esclusivamente per telefonare strafregandosene di blutuz, emmemmesse, essemmesse, fotocamera digitale, funzioni video e tutte ste baggianate.
L’umarell doc non ama stare
ore ed ore attaccato alla cornetta a perdersi in sterili chiacchierare  con altri umarells e/o zdaure, ma è molto contento quando parenti e amici viventi si ricordano di lui e lo chiamano per fargli gli auguri.
Auguri papà ;-)

foto di danilo "maso" masotti
Annunci
19 Apr


UMARELLS E PRECARI

Sullo sfondo, uno striscione dei cosiddetti lavoratori precari, in primo piano un gruppo di Umarells a tempo indeterminato.

foto di marialivia
18 Apr


UMARELL FAIT CLEB

Prima regola del Fight Club: non parlate mai del Fight Club.
Seconda regola del Fight Club: non dovete parlare mai del Fight Club.
Terza regola del Fight Club: se qualcuno grida basta, si accascia o è spompato, fine del combattimento.
Quarta regola: si combatte solo due per volta.
Quinta regola: un combattimento alla volta, ragazzi.
Sesta regola: niente camicia, niente scarpe.
Settima regola: i combattimenti durano per tutto il tempo necessario.
Ottava e ultima regola: se questa è la vostra prima sera al Fight Club… dovete combattere!

Per l’umarell era la prima volta. Voci di coridoio ci rivelano che ne abbia avuto abbastanza.

foto di antonella, panta, andrea, flavia
17 Apr

UMARELL ATLANTIDE

L’umarell è probabilmente un ex campione di nuoto.
L’umarell tiene in mano un enorme manico di ombrello.
L’umarell guarda i pesci.
L’umarell scende a mò di pompiere nella cantina sotto al mare.

foto di daniele marino
16 Apr

UMARELLS POST ELETTORALI

Finito lo spoglio delle schede gli umarells si ritrovano in piazza a discutere i risultati definitivi delle elezioni, poi verso mezzogiorno ognuno torna a casa a mangiare.

foto di waiting for ludovica
15 Apr

GRUMARELL

La gru è un pò come l’arcobaleno e quando l’umarell ne vede una stagliarsi nel cielo, si ferma estasiato, accosta l’auto e la ammira ponendosi quesiti ai quali a volte non sa rispondere "Ma quanto sarà alta?"

foto di matteo

13 Apr


AFFLUENZA UMARELLICA

Il vero umarell va sempre a votare e di solito lo fa alle prime ore della mattina, mai di lunedì ed è statisticamente provato che il primo elettore di un qualsiasi seggio sia sempre un umarell. Questo blog nasce non a caso in Emilia Romagna, regione con la massima concentrazione di umarells per metro quadro e come potete vedere, i primi dati parlano chiaro.

segnalazione di federico da genova
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: