Archivio | febbraio, 2007
17 Feb

UMARELL MOTOMONDIALE

Ci sono umarells che da giovani avevano sogni che poi non hanno realizzato… e le nuove generazioni ne pagano le più estreme conseguenze.

foto di maso
16 Feb


UMARELL CASARINI

Dietro agli gli scontri tra i cosiddetti “no global” e la polizia c’è sempre un umarell che coordina il tutto.

foto segnalataci da giulio

15 Feb

UMARELL CELENTANO

Il blog è lento, l’umarell è rock… o viceversa.

foto di enrico porro

14 Feb

UMARELLS E AI TEK

Dopo 15 anni di maestose performans, il videoregistratore si è rotto e l’umarell ai tek è costretto suo malgrado a comprarne uno nuovo. Nessuno lo ha avvisato dell’insidiosa domanda che il commesso più tardi gli porrà: "Questo oltre ad essere videoregistratore legge i divudi… vuole anche il lettore divuix?"

foto di daniele marino

13 Feb

CARAGE

No… la G non si è rotta.
No… la G non c’è mai stata.
No… non siamo in Francia.
Si… dietro quella porta si nasconde un umarell poliglotta o addirittura un apecar.
Lunga vita a i Carages!

foto di Alessandro Randi

12 Feb

UMARELLS E POTATURA

Il maestoso spettacolo della potatura delle piante cattura l’attenzione degli umarells a spasso per le vie della città. Osservare gli operai che volteggiano nell’aria è anche un ottimo esercizio per i muscoli del collo.

foto di max bartender

11 Feb

UMARELL DIFFERENZIATO

L’umarell passeggia con un sacchetto in mano, nessuno sa che cosa ci sia dentro, ma poco importa. L’umarell si avvicina ai bidoni e pensa "Allora… quello blu è per la carta, quello grigio topo per i rifiuti generici, quello grigio perla non lo so…ah, si c’è il cartello".  La scena dura alcuni minuti, poi l’umarell sceglie la "strettoia" per attraversare la strada.

foto di alessia irene panatta

9 Feb

UMARELLS LUCERTOLE

Primi soli, si scaldano i muretti e gli umarells si scaldano viso e natiche leggendo discutibili quotidiani o non facendo assolutamente nulla. E mentre loro se la godono il PIL si abbassa.

foto di michela tirone

8 Feb

UMARELL E SCAVATORE

Il raschiare della pala sull’asfalto, il braccio meccanico che si muove su e giù, il rumore dei ciotoli che si infrangono, l’odore della terra, il colore del fango e la fatica degli operai rimangono sempre uno degli spettacoli più graditi dagli umarells di tutte le latitudini/longitudini.

foto di daniele marino
7 Feb

UMARELL VERBOTEN

L’esperienza del ventennio fascista è stata ricca di spunti sia per gli umarells che lo hanno subito sia per quelli che lo hanno contrastato. Negli anni successivi, alle nuove generazioni verrà presentato il conto.

foto di maso
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: