Archivio | giugno, 2006
14 Giu

RICHIESTA UMARELL

Uno dei motivi reconditi sottovalutati per cui gli umarells adorano intasare i mezzi di trasporto pubblici è sicuramente la presenza massiccia di cartelli che indicano ai passeggeri cosa fare, ma soprattutto cosa non fare. Nel caso specifico, troviamo una scritta propositiva apparsa su di un tram, un atto vandalico civile, una sana presa di coscienza dello stress cittadino, una proposta civile in puro umarell stail. Pis end lov on ze tram reil!

foto di roberto grassilli

Annunci
13 Giu

UMARELLS E SPURGHI

Quando il camion ha parcheggiato davanti a casa sua, non gli sembrava vero. "Cara, c’è quello degli spurghi!" ha gridato, inascoltato, a sua moglie. Poi ha indossato il giubbotto sportivo ed è sceso in strada per vedere ed annusare da vicino.

foto di davide bonvicini

11 Giu

UMARELL CICLISTA

Ricordando i tempi tonici di Bartali e Coppi, gli umarells sfoggiano con fierezza i loro possenti mezzi a due ruote, soprattutto quando sono nuovi e non raccattati da un cassonetto qualsiasi. Lucidata fino all’inverosimile, la biziclatta si trasforma in un ambitissimo status symbol da sfoggiare ai coetanei invisiosi.
foto di mario ramari
10 Giu

UMARELL COLLEZIONISTA

Non tutti gli umarells trascorrono il loro dilatato tempo libero in giro per la strada a guardare lavori stradali o a rovistare nei cassonetti. A differenza dei giovani che nella maggior parte dei casi svolgono professioni senza entusiasmo, esiste una minoranza di umarells lavoratori che dedicano anima e corpo alle loro passioni. Impariamo da loro.

foto segnalata da medo

9 Giu

L’UCCELLO DELL’UMARELL

Gli umarells dicono di amare gli animali e spesso millantano di essere ottimi ammaestratori. In questo caso, lumarell si pavoneggia alla coop, mostrando alla bella commessa l’uccellino* allevato e da lui stesso addomesticato.

foto di riccardo leoni

*l’uccellino è quel coso giallo in mano alla commessa e vi giuro che è vero e senza legacci che lo tengono

8 Giu

GIORNALISMO PER AUTISTI

Se vi trovate dalle parti di Lamoli, percorrendo la strada potrete ammirare i maestosi cartelli scritti da questo umarell che si autodefinisce un giornalista per gli autisti. Altro che nanopablishing. In ogni modo, l’ANAS è stata fortunata…

foto di francesco gazebomatic

7 Giu

UMARELL SISIFO

Il vento ha fatto cadere le foglie sulla rampa del garagg ricoprendola di un appiccicosissimo manto giallo-verde-marrone. L’episodio non è passato inosservato all’umarell sisifo che per la quarta volta nel corso della giornata è sceso in cortile a riportare ordine nella proprietà violata. 

foto di max bartender

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: