Archivio | ottobre, 2005
18 Ott

UMARELL MAICROSOFT UORD

Dopo essersi divertiti a fare la fila alle primarie, ecco lo spoglio delle schede, rigorosamente senza compiuter e dopo ore ed ore di consultazioni, ecco finalmente i risultati da comunicare agli umarells con un cartello, ma stavolta non si può certo  improvvisare. Viene allora convocato l’umarell Maicrosoft Uord dalla bella calligrafia, un umarell in grado di gestire con abilità gli allegri  cromatismi del rosso e del blu (siamo a Bologna), un umarell in grado di disegnare delle bellissime frecce e di incolonnare testi e numeri. Ottimo lavoro.

foto di maso

17 Ott

UMARELLS E FARMACIA

Gli umarells adorano la farmacia e quando si trovano all’interno di questo incantevole sciorummm, godono come i bambini nei negozi di giocattoli. Prendere il bigliettino, fare la fila, chiedere le medicine, mostrare la ricetta nuova, parlare ad alta voce degli affari propri con la farmacista di fiducia accondiscendente è uno dei passatempi preferiti degli umarells. E poi via, verso un altro bigliettino che gli permetterà di affrontare l’ennesima fila, la più ambita, quella della misurazione della pressione a gratis.

foto di maso

16 Ott

UMARELLS E PRIMARIE

Quando c’è da andare a votare, gli umarells e le zdaure non si tirano mai indietro. Ancora una volta, decideranno le sorti della nazione e poi, come non cogliere l’occasione di fare la fila anche in un giorno festivo?

foto di repubblica

14 Ott

UMARELL TRANSLESCION

Per molti umarells la traduzione dal dialetto all’italiano è sempre problematica, come in tutte le lingue che si rispettino, nel dialetto (in questo caso romagnolo) le doppie non sono contemplate. Ne esce una carneficina ortografica.

foto di sago

13 Ott

UMARELL CALDARROSTAIO

L’umarell imprenditore conosce le tradizioni del passato e sa che in autunno si mangiano le caldarroste, quindi se ne procura un tot, riempie un secchio arrugginito, prende una sedia, un tavolazzo, le bombole del gas, carica l’ape car e si dirige nella Siti dove lo attendono lauti guadagni.

foto di carlo lenti

12 Ott

UMARELL TELEVISION

Gli umarells ancormen catodici entrano nelle case di umarells e zdaure utilizzando le loro potentissime reti televisive, ma non si accontentano di avere una visibilità locale, vogliono di più e all’interno di trasmissioni apparentemente innocue della tipologia DEDICHE E RICHIESTE vietate ai minori di 18 anni, mantengono vivissimo l’umarell pensiero.

foto di maso

11 Ott

UMARELL VIGILE

Nelle situazioni di traffico estremo o nelle situazioni di manovre difficoltose, gli umarells si autoproclamano vigili urbani e gli automobilisti possono stare tranquilli, anche a Marsiglia.

foto di iljap

10 Ott

UMARELL CIOCCAPIATTI

"L’anno scorso, proprio in questo punto, ho pescato un affare che pesava 50 chili ed era lungo così…". Sarà vero? Ad alcuni umarells piace esagerare, questa tipologia di umarells sboroneggianti adora raccontare storie incredibili che li vedono protagonisti di episodi impossibili ai confini della realtà che hanno come denominatore comune l’assenza di testimoni.

foto di sue hackett

9 Ott

UMARELLS E SMARRIMENTI

Il miglior amico dell’umarell è un altro umarell, ma a volte l’amico può essere un animale che il più delle volte fugge di propria spontanea volontà, ma l’umarell preferisce affiggere cartelli dove afferma che l’animale "è stato smarrito…".

foto di perfrancesco donati

8 Ott

UMARELLS E ZAVAGLI

L’umarell sa benissimo che nel bidone del rusco non si può trovare tutto, manca sempre qualcosa, ma l’umarell sa che ogni anno, in giro per la città e la provincia si tengono periodicamente favolosi mercatini specializzati nella vendita di cianfrusaglie, i cosiddetti zavagli o zavaj. Ed in questi luoghi incantati gli umarells fanno oooh! Che meraviglia!

foto di rctelecomunicaizoni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: