Archivio | settembre, 2005
23 Set

UMARELLS SCIUS

Siamo ufficialmente in autunno, ma l’umarell pensa già al freddo inverno che lo attende e così se ne va in giro per mercati rionali alla ricerca di calzature rigorosamente no logo che gli proteggeranno i piedi gelati durante le eterne giornate che trascorrerà in casa.

foto di dax 

Annunci
22 Set

UMA PARK
(una testimonianza)

Ignara di avere una talpa in casa, a ora di pranzo l’umarell nonno rincasa visibilmente soddisfatto e si lascia andare al racconto della mattinata appena trascorsa: "stamattina sono stato a vedere montare le giostre: era il momento migliore perchè erano tutti lì dietro con cavi, bulloni, spinotti… sembra facile, ma per fare quel mestiere lì bisogna essere ingegneri, geometri, lavoratori, autisti. comunque ho visto che se la cavavano bene anche solo con le bestemmie".
Sembrerebbe scontato, ma giuro che alla fine l’ha detto: "avrei voluto andare lì ad aiutarli".

foto di barbara m.

21 Set

UMARELLS E BAULI

Il proprietario dell’auto di lusso ha chiuso il baule dell’auto di lusso dimenticando le chiavi dell’auto di lusso dentro al baule dell’auto di lusso ed ha telefonato ad un meccanico di lusso che con un cacciavite di lusso ha distrutto un fanale dell’auto di lusso, riuscendo così ad aprire il baule dell’auto di lusso dall’interno. La scena, inosservata ai più, non è però passata inosservata agli umarells, da sempre attratti dai cacciaviti, dai meccanici e dai bauli che non si aprono.

foto di maso

20 Set

UMARELLS E VETRINE

No, non siamo ad Amsterdam, ma a Bologna, capitale europea degli umarells. Un cartone abbandonato per terra, una vetrina di intimo, un cartello affittasi, nessuno sconto. L’umarell si ferma e pur curandosi di loro, guarda e passa.

foto di goblin

19 Set

BOCCE CROATE

Siamo in un luogo imprecisato della Croazia, tantissimi umarells giocano a bocce in un parco pubblico in una stradina. Ma quali sono le regole del gioco delle bocce in Croazia? Ecco la risposta:

– 2 squadre di 6 umarells ciascuna
– quindi 24 persone contemporaneamente con una boccia a testa
– 12 giocano "all’andata" del campo
– altri 12 (6 vs 6) "al ritorno"

Chiaro? Un bel gioco aggregante, non c’è altro da dire.

foto di ecio

18 Set

UMARELLS E VINO

Un argomento di scottante attualità non ancora trattato: anche gli umarells hanno un’area di sballo ed il suo nome è il vino. A differenza dei giovani, gli umarells che alzano il gomito non hanno bisogno di essere in compagnia, gli umarells si conoscono e sanno benissimo di essere autosufficenti e senza troppo rumore, con discrezione, tra un bicchierino e l’altro si lasciano andare ai piaceri dell’etilismo.

foto di alberto p

17 Set

INTORTI NEL VERDE

Il giardino di Monè, il tavolo di Magritt, la solita panchina metallica con effetto ruggine. Quale cornice migliore per l’umarell in cerca di avventure e perchè no, della zdaura della sua vita?

foto di maso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: