30 Giu

UMARELLS E ALBERI

L’umarell non ha paura di niente, l’umarell è onnivoro e quando gli viene un languorino non gli importa se i negozi hanno abbassato le serande, perchè l’umarell sa che ogni pianta dà sempre buoni frutti.

foto di il kokko

Annunci

18 Risposte to “”

  1. utente anonimo giugno 30, 2005 a 1:41 pm #

    è bellissimo il cane svenuto sulla destra.
    o è morto dal caldo?

    calzaider

    Mi piace

  2. utente anonimo giugno 30, 2005 a 2:01 pm #

    il bello è che vanno a rubare la frutta nei frutteti della gente

    ele

    Mi piace

  3. utente anonimo giugno 30, 2005 a 2:03 pm #

    Ostia! Ma questo è un umarell doc!
    Ha anche la “cipolla” in tasca rigorosamente legata al passante della cintura.

    Fack

    Mi piace

  4. utente anonimo giugno 30, 2005 a 2:04 pm #

    cavoli spero che il cane sia solo stanco!!

    Mi piace

  5. PonyLuna giugno 30, 2005 a 2:26 pm #

    Il cane si mangia con le pere

    Mi piace

  6. maso_ giugno 30, 2005 a 2:35 pm #

    Il cane è il pezzo forte della foto :-)

    Mi piace

  7. utente anonimo giugno 30, 2005 a 3:34 pm #

    i rusticani!!una cifra di tempo che non sentivo questa parola!
    e i cartelli dove sono finiti??

    Mi piace

  8. utente anonimo giugno 30, 2005 a 3:48 pm #

    L’Umarell và ghiotto di rusticani e maraschini, i primi troppo sottovalutati a mio avviso.
    binolo’S

    Mi piace

  9. utente anonimo giugno 30, 2005 a 4:10 pm #

    l’albero in questione deve essere proprio un rusticano!…

    in questi giorni fra l’altro io ne sto’ mangiando a tonnellate…

    perche’ mio papà sta’ diventando un vero umarell DOC e ne va a “grattare” un po in giro dalla gente…con l’ovvia scusa che”tanto non li mangiano” (grazie li ciuffa tutti lui…)

    che bei ricordi legati al RUSTICANO!

    io e la mia banda di CINNI quando eravamo piccoli andavamo sempre a rusticani nei campi dei contadini..rischiando spesso anche delle belle schoippettate!!!! e poi che fughe…in motorino…ma le fughe piu’ epiche eranoaltre..
    quando i motorini non li avevamo ancora questa era la nostra squdriglia:
    GLI IPPOPOTAMO BOYS

    IO : biciclona tipo graziella un po piu’ grande azzurrina con sella a 26 metri lassu’ per aria e manubrio quasi vicino al mozzo della ruota anteriore(aerodinamica da record dell’ora!!!)con antennone parafulmine fissato alla fotcella posteriore…(prendeva ogni tanto anche i cb dei camionisti…una volta sentii anche uno strano fruscio…qualcuno che parlava di un aereo ad ustica…..(legato all’apice dell’antenna uno zampino di soniglio…la coda di procione costava troppo…)
    MALAGA: bici da cross anni settanta con sellone chilometrico e schienale di un metro buono!manubrio a corna di bue ,colore arancione metallizzato…
    DEDE:graziella d’ordinanza rosa della nonna…
    SCHUBERT:bici simil corsa con rapporti solo dietro…
    PASSI:Altra bici corsa rossa colnago ,l’unica del reparto ad avere i rapporti davanti e dietro…(infatti era la nostra lepre)…tirata da turismo…in realta’ i parafanghi erano d’obbligo perche’ noi non si scherzava neppure con fango e pioggia!

    tutti avevamo la mitica insostituibile carta da goco scorreggiante d’ordinanza (fissata alla forcella, chi dietro chi davanti, tramite una molletta da bucato)

    che bazza…avevo rimosso …gli ippopotammo boys….

    hehehehehehe

    pirat

    Mi piace

  10. utente anonimo giugno 30, 2005 a 4:33 pm #

    ps: ho appena mangiato cinque gustosissimi rusticani!diavolaccio dun babbo del pirat!!!

    pps: da notare anche la riga stirata a mo di rasoio dalla zdaura!!!

    pirat
    che poi e’ l’andrea resca

    Mi piace

  11. utente anonimo giugno 30, 2005 a 11:55 pm #

    Il cane anticipa la fine prossima dell’Umarell, ovvero morto di Modestia…
    Dax-

    Mi piace

  12. PonyLuna luglio 1, 2005 a 8:32 am #

    A Modena i rusticani si chiamano MArusticani
    i tortellini VEtortellini
    le lasagne CAlasagne
    le cotolette POcotolette
    buffo, nevvero?

    Mi piace

  13. utente anonimo luglio 1, 2005 a 9:37 am #

    ma davvero?

    Mi piace

  14. PonyLuna luglio 1, 2005 a 10:31 am #

    certo

    Mi piace

  15. emiliana luglio 1, 2005 a 3:43 pm #

    ponypony era meglio quando scrivevi sul blog…così per dire…senza offesa…un salutoooo

    Mi piace

  16. utente anonimo luglio 1, 2005 a 8:05 pm #

    TRANQUILLI TRANQUILLI!

    Mi piace

  17. PonyLuna luglio 2, 2005 a 11:31 am #

    Il tempo passa e noi peggioriamo ogni giorno un pochino di più

    Mi piace

  18. utente anonimo luglio 15, 2005 a 9:02 am #

    quando da cinno giravo con mio padre, ogni tanto ci s’imbatteva in un cespuglio dai frutti rossastri (tipo ribes). Allora mio padre (soprattutto d’estate) si fermava e mi diceva: ” Vot magner du cagapòi?” e io, affascinato dalla novità, coglievo assieme a lui questi fantastici prodotti della selva urbana e li gustavo…i bei tempi andati…oggi voglio tornare a mangiare dei cagapòi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: