22 Giu

UMARELL CHE CONFIDA

In cantina si è verificato un fattaccio, l’umarell spiega nei dettagli cosa è avvenuto e confidando nella collaborazione di tutti i condomini, attacca il foglio con lo scottccch e si firma il condominio .

foto di maso

Annunci

11 Risposte to “”

  1. utente anonimo giugno 22, 2005 a 9:25 pm #

    si è fatto il foglio a righe da solo….

    Mi piace

  2. utente anonimo giugno 22, 2005 a 9:32 pm #

    Che spettacolo…da come è scritto non può essere che l’umarell padre del Pierfe Casini…mille parole per non dire e far capire nulla.

    PABLO

    Mi piace

  3. flesh giugno 22, 2005 a 9:34 pm #

    ma perchè rimarcare sta cosa dello scotch? voi come li appiccichereste dei fogli? con lo sputo? (magari tiene meglio…).

    Mi piace

  4. maso_ giugno 22, 2005 a 10:20 pm #

    E’ bello scrivere la parola scotttchhhhh

    Mi piace

  5. Chavi giugno 23, 2005 a 10:42 am #

    Maso, visto che sei un mago del uebbbbbbbb, sarebbe possibile aumentare dimensioni della foto, perchè io ho seri problemi di lettura?
    Magari metti il link nella foto che si apre su foto + grande.
    Grazie

    Mi piace

  6. utente anonimo giugno 23, 2005 a 2:05 pm #

    esatto!
    stefi

    Mi piace

  7. PonyLuna giugno 23, 2005 a 2:24 pm #

    Pulitzer umarell

    Mi piace

  8. utente anonimo giugno 23, 2005 a 4:38 pm #

    Bellissimo sto cartello, mi ricorda le decine che vedo sempre nel palazzo di mio nonno. Si uccidono a colpi di cartello, ve ne fotograferò qualcuno appena ho tempo.
    Addirittura adesso c’è una discussione “cartellara” su chi deve fornire l’acqua a quella che pulisce le scale; siccome son tutti ragni e non la vuol dare nessuno, è intervenuto l’amministratore che li ha obbligati a turnarsi settimanalmente!!!Robe da matti!
    Penny

    Mi piace

  9. utente anonimo giugno 24, 2005 a 9:54 am #

    La mania dell’interruttore bloccato dilaga tra gli umarells. Loro stessi hanno inventato quel comodo metodo, ma si arrabbiano se qualcun’altro lo appica.
    Un giorno, mentre slambiccavo in cantina con l’umarell padre di Billo, salta fuori l’umarell del secondo piano, insospettito dalla luce sempre accesa. Puntando il suo ossuto indice tremante di rabbia mi accusa di aver bloccato l’interruttore “con lo stuzzicadenti”!
    Grande idea, come avevo fatto a non pensarci prima! Gli umarells ne sanno sempre una più del diavolo, e a volte ci sopravvalutano.

    Mi piace

  10. utente anonimo giugno 24, 2005 a 1:01 pm #

    pensavo che fosse la prospettiva…invece ha fatto le righe storte…
    che umarell leonardesco…

    Mi piace

  11. utente anonimo giugno 24, 2005 a 2:59 pm #

    Ma “Il Condominio”, con la presente, chiede collaborazione ai Condòmini o ai Condomìni?
    Il Condominio cos’è in realtà?
    Non ho mai visto nessuno affiggere cartelli, però puntualmente spuntano attaccati al muro con lo scotch…ho paura che il fantomatico Condominio sia un’entità ectoplasmatica, che raccoglie tutti gli spiriti umarellici degli umarells che negli anni vi hanno vissuto e vi hanno tirato le cuoia. Una sorta di Spettro della Umarelliticità. Se avete il sottoscala infestato da cartelli non esitate: chiamate un bravo esorcista. Magari il 2, l’eretico.
    Avaldistonilcuntaden

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: