26 Mag

UMARELL CUSTODE

Viste le spiccate qualità di controllore, l’umarell gode tantissimo a fare il custode. Nella foto ve ne mostriamo uno della tipologia custode del campo di calcio, le cui mansioni sono:

– Gonfiare il pallone
– Chiedere "Sa vut da baver? Al Ghetored o il té?"
Ricordarti sempre di non lavare il fango sotto le docce
– …

Foto di Cassa Fotonica

Annunci

17 Risposte to “”

  1. utente anonimo maggio 26, 2005 a 1:23 pm #

    follow the white rabbit

    Mi piace

  2. ForPao maggio 26, 2005 a 2:30 pm #

    ma cos’ha anche la fascia da capitano al braccio?

    Mi piace

  3. utente anonimo maggio 26, 2005 a 3:11 pm #

    si tratta di una specie comune ma davvero utile di umarell.
    complimenti per il bel reperto

    Mi piace

  4. silviam maggio 26, 2005 a 5:44 pm #

    Che cosa ha in mano? Un burazzo?

    Mi piace

  5. Chavi maggio 26, 2005 a 7:05 pm #

    Mi sembrano i fratini per i giocatori

    Mi piace

  6. pirat maggio 26, 2005 a 8:33 pm #

    no no per me’e’ proprio un burazzino!

    Mi piace

  7. utente anonimo maggio 26, 2005 a 8:37 pm #

    in mano tiene il burazzino vuol pulire qualcosa….subito vuol pulire

    Mi piace

  8. pirat maggio 26, 2005 a 8:43 pm #

    volevo portare anche in sto post una mia esperienza di umarel…

    da noi ad argile e’ attiva una vera e propria congrega di umarell a circolo rigorosamente ristretto detta “comision di spiguel” che presiede a qualsiasi lavoro murario fognario e chi piu’ ne ha piu’ ne metta…lo statuto della congrega prevede la polemica su qualsiasi cosa e il sommo umarell ha sempre ragione!un po come il “tennico da bar” egli sa tutto su fondamenta ,potature, tubazioni ,impalcature,pittura della segnaletica stradale,sugli scavi,inoltre e’ un dispensatore di somma saggezza popolare e sa tutte le disgrazie capitate ai lavoratori che hanno transitato per il paese e zone limitrofe nell’arco di 60 anni…

    magari un giorno vi raccontero’ perche’ il nome di commissione degli spigoli!ghghgh…fortissimo questo blog…mi adoperero’ raccogliere quante piu’ foto possibili…perche’ il vero abitat naturale dell’umarell e’ il paesino di provincia….dove allo stato brado esso da il meglio delle sue potenzialita’ con saggezza inaudita!

    ciao ciao

    andre di argile

    Mi piace

  9. Chavi maggio 26, 2005 a 9:39 pm #


    andre attendiamo con fiducia.
    Se domani sera passi da Bologna e vuoi farci visita, ti conosciamo volentieri.
    Oltre che giocare alla Ruota della Fortuna, mangiaremo tante rane e fotografaremo tanti Umarells (il posto brulica).
    Venghino Siore e Siori….non spingete che c’è posto!!
    PS: noi siamo quelli + Umarells di tutti

    Mi piace

  10. Chavi maggio 26, 2005 a 9:51 pm #

    mangiaremo e fotografaremo sono ovviamente refusi dovuti alla mia scarsa conoscenza della favella italiana.
    Purtroppo non ho mai sciacquato i panni in Arno, io.

    Mi piace

  11. pirat maggio 26, 2005 a 10:00 pm #

    io me ne vanto di non aver a che fare con l’arno!…ghghgh

    comunque davvero …da noi le leggende sugli umarell sono fantastiche…abbinate poi ai matti del paese…che chiacchierate che ci siamo fatti io e gli amici davanti ad una bozza di vino ed ad un zia ferrarese su questi argomenti…se riesco passo…anche se mi sa dura…sabato e domenica ho 20 ore di scuola guida ad anzola per prendere l’adr!..ac du maron!
    qui si parla anche di dialetto o c’e’ un altro blog apposito? perche’ il nostro e’ un po differente da quello cittadino…e l’umarell ha sempre delle perle di saggezza che nel nostro dialetto fanno sbragare!pero’ e’ un po diverso e magari visembrere’ sbagliato…

    perla di saggeza n1 : ti forb com la toca d’Leli c’dal masadur andeva a ca a bover!

    Mi piace

  12. pirat maggio 26, 2005 a 10:01 pm #

    una zeta l’ho persa per strada…. gh

    Mi piace

  13. utente anonimo maggio 26, 2005 a 10:41 pm #

    Pirat…Urge traduzione,please.

    PABLO

    Mi piace

  14. pirat maggio 26, 2005 a 10:52 pm #

    la traduzione e’: sei furbo come la tacchina di lelli(noto fattore della della mia zona) che dal macero andava a casa a bere!

    Mi piace

  15. pirat maggio 26, 2005 a 10:57 pm #

    i soprannomi degli umarell del mio paese poi sono il massimo…

    ve ne cito alcuni al volo:
    al bel brot
    al pissarro
    canèla

    ma cio’ che piu’ sconcerta nel paesino di provincia e’ la moglie dell’umarel!
    anch’essa soggetto di svariate leggende campestri!di rurale saggezza e visione globale del mondo moderno!

    ma ora e’ meglio che vada a letto….
    notte a tutti…

    Mi piace

  16. PonyLuna maggio 27, 2005 a 6:01 am #

    Bravo pirat
    OGGI spedizione pro-Umarell al montaggio della Festa dell’Unità della Barca. Ier ero senza macchina ma ho visto scene da film di Antonioni

    Mi piace

  17. utente anonimo maggio 28, 2005 a 4:45 pm #

    anche al Parco ferrari di Modena, festa dell’unità, l’umarells in grembiulino blu ti accolgono al ristorante e ti costringono a sedere dove vogliono loro!
    paola

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: