31 Mar

TEDIO DOMENICALE

Che altro aggiungere. La radio è ovviamente sintonizzata sulle partite…

Foto e testo di Forty

Annunci

8 Risposte to “”

  1. PonyLuna marzo 31, 2005 a 4:32 pm #

    Mo soccia che perlinato!! Stiamo raggiungendo livelli stratosferici, Forty, ti promuovo a Fifty, vamolà

    Mi piace

  2. utente anonimo marzo 31, 2005 a 10:44 pm #

    Vediamo un po’ cosa mi evoca questa foto: l’umarell è chiaramente a pezzi perchè non ha nessun ciappino da fare, e poi la domenica la moglie lo vuole esattamente lì dov’è, almeno fino alle ore 16.
    A destra dell’orologio a cucù cosa c’è? …potrebbe essere “svitol”…non manca mai nelle case di umarell… Sullo sfondo una orgogliosa stadèra: sarà stata trovata in una qualche cantina e lucidata col sidol. La radiolina sì, è presumibilmente sintonizzata sulle partite, ma quelle locali…e l’umarell sta appoggiato lì perchè la mujer gli ha impedito di farlo sulla tavola. Probabilmente starà anche maledicendo la sedia, troppo grossa per permettergli di sedere alla tipica maniera degli umarells: scrana girata con lo schienale davanti, su cui appoggiarsi e coricarsi a braccia rigorosamente conserte.

    Coinquilino

    Mi piace

  3. utente anonimo aprile 1, 2005 a 7:56 am #

    minchia……descive perfettamente la domenica…..

    goblin

    Mi piace

  4. billo973 aprile 1, 2005 a 9:11 am #

    coinquilino trema. e ringrazia che io spesso la domenica lavoro…..
    billo

    Mi piace

  5. utente anonimo aprile 1, 2005 a 12:38 pm #

    Compliments ! Tipica immagine di un’altra tragica ed inutile domenica pomeriggio.
    Mi taglio i maroni se di fronte alla signora che stira non c’è la tele incastonata nel mobile in legno scuro…
    binolo’S

    Mi piace

  6. utente anonimo aprile 1, 2005 a 1:44 pm #

    Ma povera! Già stirare è quel che è, ma senza asse!
    E ha già il boccione del detersivo e il secchio pronti per lavare i pavimenti per quando il marito si sveglia e la lascia lavorare in pace! Mamma che angoscia.
    Nico

    Mi piace

  7. PonyLuna aprile 1, 2005 a 2:16 pm #

    Ma Forty, scusa, è gente che conosci, un tablò vivàn o sei penetrato in una casa di soppiatto?

    Mi piace

  8. utente anonimo giugno 13, 2005 a 3:56 pm #

    Tedio domenicale: quanta droga consuma
    Tedio domenicale: quanti amori frantuma

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: