20 Mar

UMARELLS E CARTA STAMPATA

Mani dietro la schiena, con il cappello o senza. No, non si tratta di una fucilazione bensì di due umarells che leggono i quotidiani esposti  nella bacheca multimediale di fianco alla Coop San Donato. E’ sabato mattina, come lucerole gli umarells si godono il primo sole primaverile e si documentano sugli orrori del mondo. Essere umarells nel 2005 significa anche essere sempre aggiornati.

Foto di Maso

Annunci

31 Risposte to “”

  1. utente anonimo marzo 20, 2005 a 12:43 pm #

    Non ho parole Maso…ho già messo come sfondo del pc questa foto con doppio umarell con braccia rigorosamente dietro la schiena. E’ stato un bel risveglio…nonostante la lingua un po’ felpata per via delle infinite birre bevute ieri sera all’iqbal, come un automa ancora prima del caffè apro l’umarell uotching…ora posso riprendere ad oziare, ma l’umore è nettamente migliore.
    Buona domenica di nullafacenza a tutti.

    Pablo

    Mi piace

  2. utente anonimo marzo 20, 2005 a 2:03 pm #

    foto di gran classe……

    goblin

    Mi piace

  3. PonyLuna marzo 20, 2005 a 2:17 pm #

    Ottimo, risveglia la mia domenica di prolungamento malattia

    Mi piace

  4. billo973 marzo 20, 2005 a 2:18 pm #

    grande maso!!! anche se a fotografarli di spalle….son tutti buoni…..:))))
    cià
    billo

    Mi piace

  5. maso_ marzo 20, 2005 a 2:30 pm #

    Giusto Billo, sappi che ieri sono stato a caccia e ho fatto una cinquantina di foto molte delle quali di altissimo livello e sappi che alcune sono state scattate feis tu feis. Questa foto da dietro (ne posseggo anche alcune di profilo, ma meno efficaci) mette in evidenza la postura degli umarells ovvero le mani dietro la schiena. Mi stanno arrivando tante foto, la voglia di pubblicarle tutte è tantissima, ma mi devo trattenere e pubblicarne una al giorno. Buona caccia a tutti!

    Mi piace

  6. utente anonimo marzo 20, 2005 a 2:35 pm #

    ovviamente la lettura del giornale esposto é l’unità… ma l’umarells avrà capito che l’unità é diventato il resto del carlino 2 la vendetta o no? (v. mio commento sulla lentezza degli umarells a recepire i cambiamenti, tipo sip e sisal)
    la sima

    Mi piace

  7. utente anonimo marzo 20, 2005 a 3:16 pm #

    Gli umarells di spalle conservano la stessa epressione che hanno visti di fronte, vecchio trucco per confondere i predatori.

    Mi piace

  8. PonyLuna marzo 20, 2005 a 6:12 pm #

    Bella la grafica.. però da me si vede tutto sfasato in basso…

    Mi piace

  9. utente anonimo marzo 20, 2005 a 7:49 pm #

    stesso problema di pony anche per me
    la sima

    Mi piace

  10. utente anonimo marzo 21, 2005 a 1:24 am #

    Secondo me il film” le passeggiate al campo di marte, vedere recensione appassionata e quasi esagerata qui
    http://narrazioni.blog.excite.it/permalink/251862
    potrebbe essere un buon film da umarells. Io ne sono convinta.

    Mi piace

  11. PonyLuna marzo 21, 2005 a 7:46 am #

    Non sono mica ignoranti gli umarells. Ne sanno a pacchi di:
    – materialismo storico
    – marxengels
    – lenin
    – ciappineria varia
    – guerra mondiale (insomma…)
    – calcio
    – ciclismo
    – Berlusconi
    Andiamo una sera in sezione ai DS alla Barca e ve ne accorgete.

    Mi piace

  12. utente anonimo marzo 21, 2005 a 9:04 am #

    Infatti lo so. E so che si ricordano del sogno socialista francese del grande presidente e poi c’è di mezzo la guerra, il collaborazionismo, cose che loro forse c’erano o forse no ma ne sanno, quindi devono andare all’odeon sala c a vedere le passeggiate nel campo di marte e se ci vanno al pomeriggio come è chiaro perchè gli umarells sono da pomeriggio ci trovano me di sicuro oggi e domani che lo rivedo la seconda e la terza volta. e magari mi salutano gli umarells anche se davanti a Mitterrand ci vuole silenzio assoluto

    Mi piace

  13. utente anonimo marzo 21, 2005 a 9:10 am #

    Io su Radio Budrio una volta ho fatto una trasmissione per un mese gratis con Patrizia FInucci gallo pensate che perversioni si toccano nella vita e voi vi scandalizzate se dico che so, ditalino eh eh

    Mi piace

  14. utente anonimo marzo 21, 2005 a 11:42 am #

    Inquietante questa foto.
    Dietro ci potrebbe essere Pony che ordina: ” Puntateeeeee….Fuoco!”
    Liz

    Mi piace

  15. utente anonimo marzo 21, 2005 a 11:44 am #

    L’umarell rielabora grandi concetti filosofici, politici ed economici semplificandoli ed adattandoli.
    Ora di icio

    Mi piace

  16. utente anonimo marzo 21, 2005 a 1:17 pm #

    questi umarells che leggono l’unità mi fa venire in mente quella barzelletta del bimbo che dice al nonno (sarebbe in dialetto ma non ce la posso fare):
    – nonno ma è vero che gli asini volano?
    il nonno: – ma non dire fesserie quando mai gli asini volano?
    – ma nonno c’era scritto sull’unità!
    – volano, volano…svolazzano!
    la sima

    Mi piace

  17. utente anonimo marzo 21, 2005 a 2:27 pm #

    uot a sciot !
    binolo’S

    Mi piace

  18. utente anonimo marzo 21, 2005 a 2:35 pm #

    Di base l’umarell non è un ignorante…ha vissuto tanto…nel tempo l’umarell si è trasformato in tuttologo, le nozioni accumulate in una vita intera gli si accavallano nel cervello ed è facile che nello stesso discorso ti passi dal processo di formazione dello Tsunami all’ultima sparata di Taormina sul delitto di Cogne per poi ricordare i gol di Fogli e Nielsen nello spareggio a Roma e raccontarti di quando era partigiano sui monti…

    PABLO

    Mi piace

  19. utente anonimo marzo 21, 2005 a 3:24 pm #

    LE STORIE DI IERI (De Gregori/De Andrè)

    Mio padre aveva un sogno comune
    condiviso dalla sua generazione,
    la mascella al cortile parlava,
    troppi morti lo hanno tradito,
    tutta gente che aveva capito.

    E i cavalli a Salò sono morti di noia
    a giocare col nero perdi sempre,
    Mussolini ha scritto anche poesie
    (i poeti che strade creature
    ogni volta che parlano è una truffa).

    Ma mio padre è un ragazzo tranquillo,
    la mattina legge molti giornali,
    è convinto di avere delle idee
    e suo figlio è una nave pirata
    e suo figlio è una nave pirata.

    … e che dire allora di noi… che spesso siamo solo i figli stanchi delle navi pirata?

    IL BISNIPOTE DEL CORSARO NERO

    Mi piace

  20. utente anonimo marzo 21, 2005 a 5:08 pm #

    Stordita come sono, leggo solo adesso dei link qui a fianco…. ma cosa c’entra la Mazzucato con gli umarells?
    Liz

    Mi piace

  21. utente anonimo marzo 21, 2005 a 5:17 pm #

    C’entro. No c’entro. Li ho recensiti per prima, e non è poco. Ho spedito foto interessanti che spero maso consideri nella loro bellezza intrinseca, ma se il mondo sa del blog, lo deve per prima a questa SDBEP(scrittrice di bologna e provincia) poi è una vita che mi guardano le tette, ti pare poco?

    Mi piace

  22. utente anonimo marzo 21, 2005 a 5:22 pm #

    ciao,
    volevo chiederti una cosa: se ti fotografassero di soppiatto e sbattessero la tua imamgine sul web, a tua insaputa, saresti contento?
    grazie

    Mi piace

  23. PonyLuna marzo 21, 2005 a 6:11 pm #

    lo sapevo che arrivava un commento come questo. Io sì (dico sul serio)

    Mi piace

  24. utente anonimo marzo 21, 2005 a 7:51 pm #

    Per l’anonimo: ma questa è arte arte pura. Questo blog è espressione d’arte glocal contemporanea perfetta. Le persone se sapessero di essere messi in questa pagina sublime pagherebbero soldi a palate. E’ un modo per non morire, per essere ricordati e per vivere intrisi di sottile poesia. Come puoi porti certe domande? E’ come chiedere se qualcuno ambisce all’immortalità. Io che sono una scrittrice, autrice, creatrice di primissimo livello te lo posso dire con una notevole autorevolezza. Le persone fotografate con l’occhio dell’artista e onorate dell’appartenenza a questo blog saranno immortali. E sono molto fortunate e tutte lusingate. Te lo assicuro.

    Mi piace

  25. utente anonimo marzo 21, 2005 a 8:38 pm #

    ah, beh! … non sarai mica la Tamaro?! Aiuto! scappo su un altro blog!

    Mi piace

  26. utente anonimo marzo 21, 2005 a 9:42 pm #

    beh, stiamo dando i famosi 15 minuti di celebrità di cui ognuno avrebbe diritto, no?
    (citazione liberamente tratta)
    la sima

    Mi piace

  27. utente anonimo marzo 21, 2005 a 10:23 pm #

    Magari vendessi come la Tamaro, sic. Resta qui fra gli umarells. non scappare, mi è sfuggita un po’ la mano. sono una che alla tamaro potrebbe portare il te verde e mungere il vitellino.

    Mi piace

  28. maso_ marzo 21, 2005 a 11:24 pm #

    A breve foto di umarells consenzienti… va mo là

    Mi piace

  29. PonyLuna marzo 22, 2005 a 8:59 am #

    A me la Tamaro fa senso

    Mi piace

  30. utente anonimo marzo 22, 2005 a 12:48 pm #

    bravo anonimo, hai capito in pieno lo spirito del blog!!!

    ecsid

    Mi piace

  31. utente anonimo marzo 22, 2005 a 9:59 pm #

    secondo me la Tamaro gira per la città con le mani dietro la schiena…

    una donna nata umarell!
    RADIODANY

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: